UNIONI CIVILI

Descrizione

La Legge 20 maggio 2016 n. 76 “Regolamentazione delle unioni civili tra persone dello stesso sesso e disciplina delle convivenze” che prevede la possibilità di costituire una unione civile tra due persone maggiorenni dello stesso sesso con una dichiarazione di fronte all'ufficiale di stato civile del Comune, alla presenza di due testimoni.

A seguito della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale n. 175 del 28/07/2016 del Dpcm n. 144 del 23/07/2016, che detta le disposizioni transitorie per la disciplina delle unioni civili regolate dalla legge 76/2016, sono attivate le procedure per l’attuazione del nuovo istituto. Nei sei mesi successivi dall’entrata in vigore della legge n. 76 del 20 maggio 2016, quindi entro il 5 dicembre 2016, dovranno essere adottati dal Governo uno o più decreti legislativi al fine di adeguare i testi di legge vigenti al nuovo istituto.

 

Dove Rivolgersi

Servizi demografici e sportello unico dei servizi al cittadino - Ufficio di Stato Civile

Piazza San Nicolò n. 11/1 (Primo piano area ex Mira Lanza accanto all'entrata della biblioteca comunale)

Telefono 041 5628113 - 112 - 119

e-mail: statocivile@comune.mira.ve.it

Orari:

lunedì, martedì e venerdì dalle ore 9,00 alle 12,00 - giovedì dalle ore 9,00 alle 13,00 e dalle 15,00 alle 17,00

sabato pari dalle ore 9,00 alle ore 12,00 - mercoledì chiuso


Responsabile del Servizio

Dr.ssa Gioia Boscolo Caporale

 


Informativa e documenti da presentare

 

 

 


Costi 

Nessun costo a carico del cittadino

 

 

 


Tempi

Termine di conclusione del procedimento

Previsti per legge