Contributi per iniziative ricreative, promozione delle attività produttive e turistiche.

L'Amministrazione comunale di Mira, con lo scopo di perseguire la piena valorizzazione del principio di sussidiarietà, tenuto conto delle aspettative di sviluppo e della volontà di aggregazione sociale-di vicinato, intende iniziare dalla restante parte dell’anno 2018, in via sperimentale per i prossimi mesi e fino a fine anno, a sostenere, le iniziative ricreative, per rivitalizzare i centri urbani, che abbiano rilevanza sociale e/o interesse pubblico e/o di promozione del Territorio e turistica, attraverso la concessione di specifici contributi assegnati a progetti proposti da Enti, Istituzioni, Comitati, Associazioni volti a rivitalizzare i centri urbani e a promuovere il Territorio, le Attività produttive, il Turismo, ai sensi dell'art. 28 “Contributi per iniziative specifiche” del vigente Regolamento generale.

Per tale motivo è stato pubblicato un bando per la selezione di iniziative e progetti di carattere turistico e/o di rivitalizzazione dei centri urbani, che abbiano rilevanza sociale e/o interesse pubblico, ai quali concedere contributi economici per l'anno 2018, secondo criteri definiti. Il bando, a cui si rimanda per la completa conoscenza delle modalità di accesso ai contributi, è scaricabile a fine pagina.

Le proposte progettuali/iniziative potranno essere presentate da Enti, Istituzioni, Comitati, Associazioni e saranno ammissibili i progetti in grado di contribuire alla rivitalizzazione dei centri urbani e/o alla promozione turistica del territorio comunale, inerenti: la realizzazione di manifestazioni ed eventi di vario genere, interventi di arredo e/o decoro urbano anche temporaneo. Non saranno ammissibili i progetti che hanno già ottenuto un contributo da parte del Comune di Mira sulla base della partecipazione ad altro bando.

Le proposte progettuali dovranno essere prive di finalità di lucro per gli organizzatori e realizzate nel territorio comunale.

Per essere ritenute valide le iniziative dovranno essere realizzate a partire dall’11 settembre 2018, data di approvazione della Deliberazione della Giunta comunale n. 165 dell'11.9.2018, e essere concluse entro il 31 dicembre 2018.

La proposta progettuale dovrà essere redatta su apposito modulo e relativi allegati, reperibile a fine della presente pagina, o presso l’URP – Ufficio Relazione con il Pubblico e presso il Servizio SUAP del Comune di Mira – Piazza IX Martiri, 3.

La proposta progettuale dovrà pervenire all’Ufficio Protocollo del Comune di Mira – Piazza IX Martiri, 3 – Mira (Ve) entro e non oltre, pena l’esclusione, le ore 12,00 del giorno 15 ottobre 2018.

Le richieste dovranno pervenire all’Ufficio Protocollo dell’Ente entro la data e l’ora specificate, consegnate a mano o via posta ordinaria, oppure tramite PEC all’indirizzo comune.mira.ve@pecveneto.it. In caso di invio tramite PEC farà fede l’ora di invio.

Per ulteriori informazioni rivolgersi all’Ufficio Suap del Comune di Mira (tel. 041/5628351).

L'erogazione del contributo avverrà a seguito di presentazione, entro il 31.12.2018, di relazione finale dell'attività svolta e di rendicontazione delle eventuali spese sostenute, coerentemente con il bilancio preventivo presentato. Tutte le spese rendicontate dovranno essere accompagnate da pezza giustificativa dalla quale risulti chiaramente che la spesa è stata sostenuta per l'iniziativa oggetto del contributo.

 

pubblicata il 24 settembre 2018
<<
<
 ... 78910111213141516 ... 
>
>>