OTT102019
 10 ottobre 2019

Servizio civile nel Comune di Mira: progetti nelle biblioteche e nei servizi sociali

Servizio civile nel Comune di Mira: progetti nelle biblioteche e nei servizi sociali

E' stato prorogato fino a giovedì 17ottobre 2019 alle ore 14.00 il termine per presentare la domanda di ammissione al Servizio civile universale.

E' indetto un bando per la selezione di 39.646 volontari, di cui 1013 per il Veneto, da avviare al servizio nel 2019/20 nei progetti di Servizio Civile approvati e finanziati dal Dipartimento per le politiche giovanili ed il Servizio Civile Universale, pubblicato dal Capo del Dipartimento il 04 Settembre 2019.

C'è tempo fino a giovedì 17 ottobre 2019 alle ore 14.00 per presentare la domanda.

Nella sezione "Selezione volontari SC" ci sono tutte le informazioni e la possibilità di leggere e scaricare il bando.

Anche quest’anno, per facilitare la partecipazione dei giovani e, più in generale, per avvicinarli al mondo del servizio civile, è disponibile  il sito dedicato www.scelgoilserviziocivile.gov.it che, grazie al linguaggio più semplice, diretto proprio ai ragazzi, potrà meglio orientarli tra le tante informazioni e aiutarli a compiere la scelta migliore.


Il Comune di Mira partecipa al SCU con i progetti:

"BIBLIOTECHE CONDIVISE: IN BIBLIOTECA PER FARE COMUNITÀ"
(4 posti presso la biblioteca di Mira e 4 posti presso la biblioteca di Oriago)

"C'E' POSTO PER TE"
(3 posti presso i Servizi sociali)

Se vuoi candidarti per partecipare a questa esperienza unica, leggi i progetti!

Per leggere il progetto Biblioteche condivise clicca qui  Scheda sintetica progetto 2019 Biblioteche condivise.pdf

Pre leggere il progetto C'è posto per te clicca qui  Scheda sintetica progetto 2019 C_è posto per te.pdf


Requisiti e condizioni di ammissione

Ad eccezione degli appartenenti ai corpi militari e alle forze di polizia, possono partecipare alla selezione i giovani, senza distinzione di sesso che, alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età, in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere cittadini italiani;

  • essere cittadini degli altri Paesi dell’Unione europea;

  • essere cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti in Italia;

  • non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

Per ulteriori requisiti consultare il bando allegato.

Durata del servizio:
La durata del servizio è di 12 mesi, per 1145 ore annue (equivalenti a 25 ore settimanali), con un trattamento mensile economico di € 439,50.

Presentazione delle domande:

Gli aspiranti operatori volontari dovranno presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domande on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it. Le domande di partecipazione devono essere presentate entro e non oltre le ore 14.00 del 17 ottobre 2019.

Per accedere ai servizi di compilazione e presentazione domanda sulla piattaforma DOL occorre essere riconosciuto dal sistema, che può avvenire in due modalità:

  1. I cittadini italiani residenti in Italia o all’estero e i cittadini di Paesi extra Unione Europea regolarmente soggiornanti in Italia possono accedervi esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. Sul sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale agid.gov.it/it/piattaforme/spid sono disponibili tutte le informazioni su cosa è SPID, quali servizi offre e come si richiede.

  2. I cittadini appartenenti ad un Paese dell’Unione Europea diverso dall’Italia o a Svizzera, Islanda, Norvegia e Liechtenstein, che ancora non possono disporre dello SPID, e i cittadini di Paesi extra Unione Europea in attesa di rilascio di permesso di soggiorno, possono accedere ai servizi della piattaforma DOL previa richiesta di apposite credenziali al Dipartimento, secondo una procedura disponibile sulla home page della piattaforma stessa.


Per maggiori informazioni sui progetti e la modulistica gli interessati devono rivolgersi a:
cultura@comune.mira.ve.it
Biblioteca di Mira 0414265787
Ufficio cultura 04125628353
Orari di ricevimento per informazioni:
Ufficio cultura martedì e giovedì dalle 10,00 alle 12,00
Altri orari disponibili su appuntamento

Eventi in programma Ottobre 2019
L M M G V S D
 010203040506
07080910111213
14151617181920
21222324252627
28293031
Bottoni per il cambio del mese
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto