FEB182019
 18 febbraio 2019

COMUNICATO STAMPA DEL 16/02/2019

COMUNICATO STAMPA DEL 16/02/2019

E' offerta la possibilità di riunire il diritto di superficie alla proprietà dell'immobile e di eliminare i vincoli convenzionali per gli immobili compresi nelle aree inserite nei piani per l'edilizia economica e popolare (PEEP). Un'opportunità che interessa circa 160 unità abitative nel Comune di Mira. 
La Delibera del Consiglio Comunale risale ad ottobre 2018. Con essa erano stati fissati i criteri. In esecuzione della Delibera è stato pubblicato l'avviso pubblico rivolto a tutti coloro che si trovano in regime di diritto di superficie e/o con vincoli convenzionali vigenti. E alla fine di gennaio sono state inviate le comunicazioni ai cittadini con allegato modulo richiesta e copia dell’avviso pubblicato da indirizzare all’Ufficio Patrimonio del Comune di Mira.
<Speriamo - spiega l'Assessore al Patrimonio Maurizio Barberini - che i cittadini colgano questa opportunità offerta dall'amministrazione, pensata proprio per andare incontro alle famiglie che risiedono in questi immobili>.
Per ogni chiarimento e per la verifica della correttezza documentale prima della presentazione dell’istanza è possibile rivolgersi all’Ufficio Patrimonio del Comune di Mira.
E’ fissato in € 2.000 il corrispettivo individuale minimo dovuto per la trasformazione del diritto di superficie in diritto di proprietà, fatto salvo il conteggio puntuale con i criteri fissati.
E’ fissato in € 1.000 il corrispettivo individuale minimo dovuto per la cancellazione dei vincoli convenzionali, fatto salvo il conteggio puntuale con i criteri fissati. 
Per ulteriori dettagli è possibile fare riferimento all'assessore Maurizio Barberini.

Eventi in programma Giugno 2019
L M M G V S D
     0102
03040506070809
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Bottoni per il cambio del mese
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto