APR032021
 03 aprile 2021

Scuole e connessione a Internet, la mappatura del Comune.

Scuole e connessione a Internet, la mappatura del Comune.

Il sindaco Dori: “Ci sono alcune zone scoperte, ho chiesto alle aziende del settore d’intervenire. Il digital divide crea disparità tra i cittadini e questo non va bene”.
 
L'assessore Tessari: "Il collegamento alla rete è un obbiettivo strategico a prescindere dalla didattica a distanza per la pandemia".
(Mira, 3 aprile 2021) – Nei giorni scorsi si è svolto un incontro promosso dal sindaco Marco Dori per fare il punto sulla connessione alla rete Internet delle scuole comunali, aspetto fondamentale per lo svolgimento efficace della Didattica a distanza legata necessaria in questo tempo di pandemia, ma non solo.
Al tavolo convocato dal primo cittadino, erano presenti l’assessore alle Politiche educative Elena Tessari, le dirigenti degli Istituti comprensivi “Luigi Nono” Alessandra Lorini e “Adele Zara” Angelina Zampi, e i rappresentanti dei genitori nei rispettivi Consigli di Istituto.
Il Comune ha predisposto una mappatura puntuale delle varie scuole, dalla quale si è evinto che, a fronte di strutture perfettamente coperte, vi sono problemi di connessione nelle zone di Gambarare, Marano e Malcontenta, a causa della mancanza della fibra.
L’infrastrutturazione del territorio è una scelta di esclusiva pertinenza dei gestori privati delle linee.
Il sindaco Dori ha inviato una lettera agli operatori chiedendo di fare il possibile per superare il “digital divide” in queste zone, così da permettere agli istituti di poter operare nella maniera più efficace. Nel contempo, il Comune si è attivato con un operatore satellitare per trovare una soluzione al problema.
"Già in passato eravamo intervenuti per potenziare le connessioni ed è giusto farlo ancora, dato che con la pandemia tutti noi abbiamo visto quanto sia importante una buona connessione, tra smart working e didattica a distanza – dichiara il sindaco Marco Dori –. Purtroppo abbiamo ancora zone del nostro Comune scoperte dalla banda larga. Per questo ho ritenuto di incalzare ancora una volta le varie aziende del settore. In ballo c'è il futuro di famiglie, scuole e aziende. Il digital divide crea disparità tra i cittadini e questo non va bene".
 
Il Comune monitora la situazione.
“Migliorare la connessione delle scuole è un obiettivo strategico che peraltro prescinde dalla necessità attuale della didattica a distanza – sottolinea l’assessore alle Politiche educative Elena Tessari – Dotare gli istituti dei collegamenti e degli strumenti digitali significa, infatti, stare al passo con i tempi e le esigenze di un insegnamento sempre aggiornato per i nostri ragazzi. Ringrazio le dirigenti scolastiche e i genitori con cui, anche in questo ambito, il confronto è costante e proficuo”.

Eventi in programma Aprile 2021
L M M G V S D
   01020304
05060708091011
12131415161718
19202122232425
2627282930
Bottoni per il cambio del mese
torna all'inizio del contenuto