GIU142021
 14 giugno 2021

Progetto “Strade sicure”: in dirittura d’arrivo molti lavori

Progetto “Strade sicure”: in dirittura d’arrivo molti lavori

Il sindaco Dori: “In questi anni siamo intervenuti su tutto il territorio comunale, dalle zone più centrali alle frazioni, con importanti investimenti”.

Necessari almeno 15 milioni di euro per sistemare la rete cittadina.


(Mira, 12 giugno 2021) – Sono in via di ultimazione, gli interventi previsti dal progetto "Strade sicure", il piano di manutenzione stradale che ha riguardato numerose strade comunali in diverse zone del territorio.

 

Le maestranze si stanno prodigando per chiudere il cantiere a Borbiago, dove attualmente si stanno sistemando via Val di Fassa, via Val di Fiemme e via Valsugana, mentre sono già stati completati gli interventi in via Oberdan, zona campo da rugby, a Marano in via del Daino, e poi in via del Capriolo e via del Cigno.

"Erano interventi attesi da tempo o con situazioni ormai critiche - spiega il sindaco Marco Dori - In questi anni siamo intervenuti un po' in tutto il territorio, e non solo nelle zone centrali, a dimostrazione dell'attenzione anche per le frazioni".

Si ricordano, ad esempio, i lavori in via Giare o Delle Belle Cento Gobine, ma anche in via Ca Rubaldi e via Lusore, o in via Seriola, ma anche via delle Porte, via Stazione e via Emilia e Lombardia, oltre a numerosi altri interventi di rappezzo.


"C'è sempre molto da fare e sappiamo che la manutenzione delle strade è un tema molto sentito dai nostri concittadini. Per questo continueremo a programmare gli interventi, oltre che a concludere quelli avviati sulle strade principali. Inoltre – sottolinea il sindaco – continuano sul territorio anche gli interventi per la sistemazione delle reti del gas. Come sempre, lì dove sono già stati fatti gli scavi, la ditta procederà con la manutenzione completa della via".

In questi anni, l'Amministrazione è riuscita comunque a investire in maniera continuativa per la manutenzione delle strade.


"Quest'ultimo intervento ha richiesto un investimento di circa 400 mila euro - conclude Dori - ma la sicurezza stradale rimane sempre un'emergenza, soprattutto per un comune come il nostro, con risorse limitate e centinaia di km di strade. Secondo una stima dei nostri uffici, servirebbero almeno 15 milioni di euro per prendere in mano le situazioni più critiche, risorse che ovviamente non sono nelle nostre disponibilità".

Eventi in programma Ottobre 2021
L M M G V S D
    010203
04050607080910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
Bottoni per il cambio del mese
torna all'inizio del contenuto