SET152021
 15 settembre 2021

Via libera al bando per la riduzione della Tarip 2021 (tassa rifiuti) per le imprese danneggiate dall’emergenza sanitaria da Covid

Via libera al bando per la riduzione della Tarip 2021 (tassa rifiuti) per le imprese danneggiate dall’emergenza sanitaria da Covid

L’assessore Barberini: “A disposizione un fondo da 372 mila euro. Una buona boccata d’ossigeno utile per supportare la ripresa”.

(Mira, 15 settembre 2021) – La Giunta comunale ha approvato la delibera relativa all’istituzione del bando per la riduzione del 90% della Tarip 2021 (tassa rifiuti), a favore di utenze non domestiche che abbiano subìto effetti negativi dall’emergenza sanitaria da Covid.

Per utenze non domestiche vanno intese le attività d’impresa professionale o di lavoro autonomo, in qualsiasi forma giuridica, anche individuali, dotate di P.Iva e col relativo codice Ateco.

Due, le categorie beneficiarie:
- le attività chiuse o soggette a restrizioni, nel primo semestre dell’anno (1 gennaio-30 giugno 2021), per effetto di appositi provvedimenti amministrativi: Dpcm o altro
- le attività che, al di fuori della prima ipotesi, abbiano subìto una riduzione di fatturato, nel 2020 rispetto al 2019, di almeno il 30% calcolato sull’ammontare medio mensile

La misura trova copertura nel fondo comunale da 372 mila euro, che a sua volta attinge dal fondo nazionale da 600 milioni di euro istituito in forza del decreto legge 73 di quest’anno.

La riduzione prevista, che viene applicata sulla quota fissa della Tarip, è del 90%, fermo restando che in caso di domande superiori alle possibilità di copertura massima, si provvederà a una riduzione percentuale proporzionale.

La richiesta dovrà essere presentata entro 30 giorni dalla pubblicazione del bando, prevista per la prossima settimana, con apposita modulistica del gestore Veritas, che a sua volta si riserva di effettuare dei controlli.

Sul sito del Comune sarà disponibile il link con tutto il materiale.

“È un contributo importante – spiega l’assessore all’Ambiente e ai Tributi, Maurizio Barberini – per tutte quelle imprese che hanno risentito dell’emergenza sanitaria. Quest’anno il governo ha previsto questa possibilità di sostegno e l’Amministrazione si è messa subito all’opera per dar corso al necessario. Ci siamo anche coordinati con gli altri comuni della Città metropolitana. 

Naturalmente il riconoscimento e il calcolo sono subordinati alla presentazione della documentazione necessaria. Invitiamo tutte le imprese che avessero i requisiti, perché danneggiate dall’emergenza covid, ad approfittare di questa opportunità: una buona boccata d’ossigeno utile per supportare la ripresa”.

Eventi in programma Ottobre 2021
L M M G V S D
    010203
04050607080910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
Bottoni per il cambio del mese
torna all'inizio del contenuto