APR022019
 02 aprile 2019

COMUNICATO STAMPA DEL 28/03/2019

COMUNICATO STAMPA DEL 28/03/2019

E' iniziata oggi ad Oriago l'installazione dei nuovi cartelli per la sosta a tempo. Una iniziativa dell'amministrazione comunale, già annunciata in campagna elettorale, che risponde ad un'esigenza espressa in particolar modo dai commercianti miresi per favorire la clientela dei negozi e dei locali, frutto di un tavolo di lavoro che ha coinvolto in primis l'assessore al commercio Vanna Baldan, che poi ha coinvolto anche l'assessore alla sicurezza Fabio Zaccarin e l'assessore all'ambiente Maurizio Barberini.

Rimangono invariate le aree adibite a parcheggio libero, mentre sono regolamentate a 60 minuti o - in alcuni casi specifici, su richiesta dei commercianti - a 30 minuti le aree di sosta già precedentemente identificate come sosta a tempo.

"La novità assoluta - annuncia l'assessore Baldan - è l'introduzione dell'intervallo libero dalle ore 13 alle ore 15, proprio per favorire la sosta durante la pausa pranzo. Per il resto confermiamo in tutto il territorio di Mira l'assenza di strisce blu ed è al vaglio di valutazione l'introduzione di alcune "strisce rosa", parcheggi riservati alle mamme e alle donne in gravidanza. Speriamo che questa misura faciliti i pubblici esercizi e possa contribuire a sviluppare sempre più la vitalità delle nostre frazioni che vivono di commercio, turismo e ristorazione".

L'introduzione della nuova regolamentazione e relativa cartellonistica coinvolgerà nei prossimi mesi anche le altre frazioni di Mira. L'iniziativa va di pari passo con l'ultimazione anche del parcheggio di Mira Porte, prevista a breve.

Data ultima modifica: 20-07-2015
torna all'inizio del contenuto