MAG092019
 09 maggio 2019

COMUNICATO STAMPA DEL 09/05/2019

COMUNICATO STAMPA DEL 09/05/2019

Seicento ragazzi, di 21 classi, di una trentina di scuole di tutta la provincia di Venezia. Saranno loro, i grandi protagonisti dell’ottava edizione della Giornata della musica, in programma dopodomanisabato 11 maggio a partire dalle 9.30, nel teatro, negli spazi interni e nel parco di Villa dei Leoni.

 

La manifestazione è promossa dal Comune di Mira, dall’Ufficio scolastico territoriale di Venezia e dalla Rete di scuole ad indirizzo musicale della provincia, con capofila l’Istituto comprensivo “Luigi Nono” di Mira, e coinvolge le scuole secondarie di primo grado a indirizzo musicale, il liceo musicale "Marco Polo" di Venezia e quest’anno anche l’Istituto tecnico “Lazzari” di Dolo.

 

Le orchestre delle diverse scuole e gli ensemble di vari strumenti si esibiranno dentro e fuori di Villa dei Leoni, per il quarto anno consecutivo scenario suggestivo dell’iniziativa, che richiama sempre un grande numero di spettatori: in particolare, le orchestre suoneranno in teatro, i violini nella sala degli specchi, i pianisti nella sala della musica, le chitarre e i violoncelli nell’oratorio, il tutto con la possibilità di assaporare le note di un repertorio ricchissimo di brani che andranno dalla musica classica di J.S. Bach, W.A. Mozart e L.V. Beethoven fino alla musica pop degli Abba e dei Queen.

 

“La Giornata della musica è un fiore all’occhiello per Mira – dichiara il sindaco Marco Dori – Valorizzare il talento di tanti giovani che ogni giorno si applicano con i loro strumenti e sugli spartiti, in un punto di riferimento importante per la cultura del nostro comune e dell’intera provincia, qual è Villa dei Leoni, è per noi motivo di grande soddisfazione. Ringrazio la scuola e gli insegnanti per tutto quello che fanno e danno a questi giovani studenti e invito la cittadinanza a partecipare per godere della bellezza di questo evento”.

 

“In questi anni l’Ufficio Scolastico Territoriale si è speso molto per la costituzione della Rete delle scuole ad indirizzo musicale che, nata con lo scopo di diffondere la conoscenza e la pratica della musica tra i giovani, rappresenta una bella realtà di collaborazione tra le scuole della provincia di Venezia – spiega Annalisa Pilotto, dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo “Luigi Nono” di Mira – La manifestazione avrà anche un risvolto solidale perché ci sarà una raccolta fondi per la Fondazione “Sonidos de la tierra” del Paraguay, impegnata per l’integrazione e la crescita sociale e culturale di tanti giovani attraverso la musica, superando in modo originale i problemi economici”.

 

“Ospitare a Mira la Giornata della musica è un privilegio – sottolinea Elena Tessari, assessora comunale alle Politiche Educative, Giovanili e delle Famiglie – Questa iniziativa, che coinvolge centinaia di ragazzi, accompagnati dai loro insegnanti e dalle loro famiglie, ha un grande valore in termini artistici ed educativi.  La musica è espressione di sé, comunicazione con gli altri, disciplina, coordinazione e collaborazione. Gli indirizzi musicali delle scuole della nostra provincia offrono in questo senso ai nostri ragazzi seri percorsi di apprendimento e formazione. Siamo onorati che ad essere capofila sia proprio l’Istituto “Luigi Nono” di Mira, che ringrazio sentitamente per tutto il lavoro svolto con impegno, passione e professionalità in questi anni”.

 

La manifestazione si svolgerà anche in caso di maltempo.

 

In allegato il programma con il dettaglio delle scuole presenti, gli orari e le location delle sessioni musicali che si susseguiranno, e un paio di foto dell’edizione dello scorso anno.

Data ultima modifica: 20-07-2015
torna all'inizio del contenuto