Ambito Territoriale Sociale - ATS VEN_13

L'Ambito Territoriale Sociale VEN_13, il quale conta circa 270 mila abitanti, è uno dei 21 ATS in cui è suddivisa la Regione Veneto.

Il Coordinatore di tale Ambito è il dott. Iusuf Hassan Adde, Responsabile del Servizio Politiche Sociali del Comune di Mira.

Con la “Convenzione ex art. 30 D. Lgs. n. 267/2000 per la gestione associata dei Servizi Sociali di cui ai Piani nazionale e regionale di contrasto alla povertà dell’Ambito Territoriale Sociale VEN_13”, infatti il Comune di Mira è stato individuato come Ente Capofila d'Ambito (in precedenza l'Ente Capofila era il Comune di Spinea - per maggiori informazioni cliccare qui).

Tale Convenzione è stata sottoscritta in data 20/10/2022 da 17 Comuni della Riviera del Brenta e del Miranese: Campagna Lupia, Campolongo Maggiore, Camponogara, Dolo, Fiesso d’Artico, Fossò, Martellago, Mira, Mirano, Noale, Pianiga, Salzano, Santa Maria di Sala, Scorzè, Spinea, Stra e Vigonovo.

Con la “Convenzione ex art. 30 D. Lgs. n. 267/2000 per la gestione associata delle misure comunitarie, nazionali e regionali per l'inclusione sociale dell’Ambito Territoriale Sociale VEN_13”, sottoscritta in data 19/12/2023, il Comune di Mira è stato confermato come Ente Capofila d'Ambito.

In qualità di Capofila, il Comune di Mira svolge le funzioni di progettazione, gestione, monitoraggio, rendicontazione e contabilità finanziaria delle misure comunitarie, nazionali e regionali per l'inclusione sociale in capo all'Ambito Territoriale Sociale VEN_13, in coordinamento con gli altri Comuni aderenti.

Nello specifico, il Comune di Mira si occupa di:

Fondi europei e nazionali
Trasferimenti regionali 
PNRR
Con "Accordo di collaborazione ai sensi dell'art. 15 della Legge n. 241/1990" (sottoscritto in data 13/03/2023), gli stessi 17 Comuni hanno regolato i reciproci impegni e le modalità di svolgimento relative ai progetti PNRR della Missione 5 “Inclusione e coesione” Componente 2 "Infrastrutture sociali, famiglie, comunità e terzo settore".
In particolare il Comune di Mira, in qualità di capofila dell'ATS, ha presentato domanda e ottenuto il finanziamento per le seguenti progettualità:
  • Linea di Investimento 1.1.1 "Sostegno alle capacità genitoriali e prevenzione delle vulnerabilità delle famiglie e dei bambini - Progetto PIPPI" - referente di progetto: Comune di Dolo - € 211.500,00 - beneficiari: n. 30 famiglie con minori, in condizioni di vulnerabilità;
  • Linea di Investimento 1.2 "Percorsi di autonomia per persone con disabilità" - referente di progetto: Comune di Fiesso d'Artico - € 417.083,33 - beneficiari: 7 persone con disabilità;
  • Linea di Investimento 1.3.2 "Stazioni di posta" - referente di progetto: Comune di Mirano - € 1.090.000,00 - beneficiari: 82 persone in situazione di vulnerabilità.
EMAIS - Equipe Multidisciplinare di Ambito per l'Inclusione Sociale
Da luglio 2019 i Comuni dell’ATS VEN_13 hanno costituito un’equipe multiprofessionale per gestire i percorsi di inclusione rivolti ai beneficiari Reddito di Cittadinanza (RdC), composta da assistenti sociali ed educatori. Da gennaio 2024 l’equipe si occupa di progetti di Inclusione Sociale legati alla nuova misura dell’Assegno di Inclusione (AdI) e altre progettualità rivolte a persone adulte in situazioni di vulnerabilità, su invio del Servizio Sociale Territoriale e dei Servizi Specialistici (ULSS).

Orari d'ufficio: dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 14 e, nei giorni di martedì e giovedì, anche dalle 14 alle 17

L'EMAIS si suddivide in più zone:


UFFICIO D'AMBITO
Giovanni Gallo e Riccardo Pavanello (Amministrativi)
tel: 0415628219 (dal lunedì al venerdì dalle 12 alle 13)


SPORTELLO TELEFONICO "InLinea"
Isabella Fornasiero e Valentina Zorzetto (Assistenti Sociali)
mail: inlinea@comune.mira.ve.it 
tel: 0414266744 (dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 13:30 e, nei giorni di martedì e giovedì, anche dalle 14:30 alle 17:30)
Icona file Volantino "InLinea" - Sportello Segretariato Sociale ATS VEN_13
Data ultima modifica: 12-04-2024