OTT252018
 25 ottobre 2018

COMUNICATO STAMPA DEL 25/10/2018

COMUNICATO STAMPA DEL 25/10/2018

Sono tre ragazzi di età compresa tra i 20 e i 22 anni, due residenti a Mira e uno a Piove di Sacco, ad essere stati deferiti all'autorità giudiziaria per uso, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, a seguito di un normale servizio di pattugliamento del territorio. Lo scorso 23 ottobrealle ore 15 la Polizia Municipale ha controllato un'autovettura sospetta che stava parcheggiando presso il park del Centro commerciale Lando e ha riscontrato la presenza di circa 20 gr di marijuana. Altri 10 gr di marijuana e hashish sono stati riscontrati in seguito alla perquisizione personale e della vettura e ulteriori 3 gr dalla perquisizione delle abitazioni.
Nella mattina di ieri invece, sempre durante il normale pattugliamento, è stata fermata per un controllo veicolare sulla Romea un'altra auto nella quale sono stati riscontrati nel posacenere i resti di uno spinello e 2,5 gr. di presumibile sostanza stupefacente tipo marijuana. 

Sempre nella mattinata di ieri, durante un controllo sulla SS. 309 alle ore 11.30, una pattuglia ha fermato un veicolo che trasportava 570 litri di gasolio all'interno di una cisterna priva di qualsiasi requisito per il trasporto di merci pericolose. In particolare la cisterna risultava non ancorata e priva delle indicazioni di pericolo e con estintori non revisionati. La polizia ha proceduto al ritiro della patente, al fermo del veicolo e ad una sanzione pecuniaria di oltre 1.500,00 euro. 

"Questi episodi confermano l'importante presidio del territorio da parte della polizia municipale - afferma l'assessore alla Polizia Locale Fabio Zaccarin - per il contrasto dello spaccio delle sostanze stupefacenti, attività che registra risultati positivi a beneficio della sicurezza della cittadinanza. Analoghi riscontri sono riconducibili alla intensa attività di pattugliamento stradale che, oltre a limitare le infrazioni al Codice della Strada, spesso porta alla luce fatti strettamente legati alla microcriminalità".

Data ultima modifica: 20-07-2015
torna all'inizio del contenuto