LUG192019
 19 luglio 2019

COMUNICATO STAMPA DEL 19/07/2019

COMUNICATO STAMPA DEL 19/07/2019

Dopo l’esperienza del Rugby e della Piscina Comunale anche la società sportiva Canoa Club Oriago intraprende la strada della collaborazione con l’amministrazione  per apportare migliorie all’impianto che le è stato affidato. Si tratta del completamento della sede degli sport d’acqua realizzato con l’importo destinato al bilancio partecipato del 2016 ma che, causa dell’esiguità dell’importo stesso, risulta allo stato attuale inadeguata ad accogliere le attività sportive per cui è stata progettata e finanziata.

La sede sarà dotata, oltre a spogliatoi e docce già esistenti, anche dei necessari ricoveri per le imbarcazioni nonché di un cancello di ingresso per il furgone della società sportiva,  visto che l’attuale è di dimensioni insufficienti per il passaggio del  mezzo.

L’investimento di circa 30 mila euro è interamente a carico del Canoa Club Oriago, una società che raccoglie una cinquantina di iscritti e che riscuote risultati importanti a livello regionale, nazionale e internazionale. L'iter è lo stesso dell'intervento di 180 mila euro per la  realizzazione della Club House del Rugby Riviera del Brenta, interamente a carico della società sportiva coinvolta.

"Un altro esempio virtuoso - spiega l'assessore allo sport Fabio Zaccarin - di quella collaborazione tra il pubblico e il privato contemplata sia nella legge regionale che nel regolamento comunale di Mira per la gestione degli impianti sportivi. Uno strumento che consente di migliorare la funzionalità delle strutture che sono assegnate in regime di concessione alle diverse società sportive. Il rapporto di sussidiarietà che è alla base di questo percorso intrapreso con convinzione dall’amministrazione, consente di avere  strutture sempre più funzionali unitamente alla positiva responsabilizzazione delle società sportive nella  gestione  degli impianti che appartengono alla collettività mirese. Un esempio da prendere a riferimento anche per tutte le altre società sportive del territorio".

Data ultima modifica: 20-07-2015
torna all'inizio del contenuto