SET022019
 02 settembre 2019

COMUNICATO STAMPA DEL 19/08/2019

COMUNICATO STAMPA DEL 19/08/2019

“Il recente incidente tra auto e moto nei pressi del Distretto sanitario di Mira, mette ancora una volta in risalto la necessità, non più procrastinabile, della realizzazione del nuovo Distretto della Riviera del Brenta, a Mira”, dichiara l’assessore alle Politiche sanitarie, Francesco Sacco.

 

“Oltre che sanitario, esiste anche un problema di sicurezza – prosegue Sacco – Non siamo più disposti ad ulteriori polemiche, per i disagi, dei cittadini o ritardi da parte della Regione. Il sito attuale, nel tempo, si è dimostrato inadeguato sia per la carenza di parcheggio che per l'impossibilità di un ampliamento della superficie idonea ad ospitare nuovi servizi”.

 

Sottolinea inoltre Sacco: “Vogliamo ripetere che emerge sempre più la domanda di servizi, da parte dell'utenza per cui necessita lo spostamento oltre al potenziamento dei servizi distrettuali. Continua l'esodo al Distretto di Camponogara con i relativi disagi per gli utenti, molti dei quali sono pensionati e avanti con l'età. Il Comune di Mira – conclude l’assessore – vuole rappresentare la propria comunità e in tal senso si pone come ente territoriale che considera le esigenze della collettività curandone gli interessi sociali e sanitari”.

Data ultima modifica: 20-07-2015
torna all'inizio del contenuto