AGO282019
 28 agosto 2019

COMUNICATO STAMPA DEL 28/08/2019

COMUNICATO STAMPA DEL 28/08/2019

L'Amministrazione comunale informa che in questi giorni sono stati attivati altri quattro varchi per la lettura delle targhe degli automezzi in transito sulle strade di Mira.

Due nuovi "occhi elettronici" sono stati installati sulla Romea in entrambe le direzioni di marcia, in corrispondenza degli autovelox già funzionati. Un terzo si trova all'altezza di via Boldani a monitorare i veicoli diretti verso Borbiago, il quarto all'incrocio tra via Nazionale e via Miranese per quelli in uscita in direzione Mirano.

Queste apparecchiature si aggiungono a quelle già presenti ad Oriago, Mira, Marano e Borbiago e al varco mobile presente a bordo di un'autopattuglia della Polizia locale.

"Implementando la rete di monitoraggio degli accessi a Mira dalle principali arterie, compiamo un ulteriore passo in avanti per la sicurezza di tutti - dichiara l'assessore alla polizia locale Fabio Zaccarin - Le telecamere, oltre a riconoscere automaticamente la targa, inviano in tempo reale segnalazioni alle pattuglie dotate di tablet in caso di passaggi di veicoli che risultino non assicurati e non revisionati. La registrazione del transito consente, inoltre, la raccolta di un elevato numero di dati utili all’elaborazione di statistiche sui transiti dei veicoli: dati che possono essere utilizzati oltre che dalla Polizia Locale di Mira anche da altri corpi di Polizia a supporto di indagini di varia natura, rappresentando uno strumento molto utile per il controllo del territorio".

"Continuano gli investimenti per rendere più sicura la nostra città - sottolinea il sindaco Marco Dori - Un progetto importante che si amplia  di anno in anno e che è destinato a crescere anche in futuro. Sicurezza è anche prevenzione".

Data ultima modifica: 20-07-2015
torna all'inizio del contenuto