OTT142019
 14 ottobre 2019

Anteprima di Songwriting 2019 con Gerda Stevenson

Anteprima di Songwriting 2019 con Gerda Stevenson

La poetessa e cantautrice scozzese, sabato 19 ottobre nella Biblioteca Comunale di Oriago

La seconda edizione di Songwriting, la rassegna dedicata al rapporto fra parola e musica organizzata dal Comune di Mira, Assessorato alla Cultura – Biblioteche Comunali in collaborazione con il Circolo Culturale Caligola, si aprirà con un’anteprima che propone un incontro con la poetessa e cantautrice scozzese Gerda Stevenson nell’auditorium della Biblioteca comunale di Oriago, che sarà presentata dalla sua traduttrice italiana, Laura Maniero. L’appuntamento è fissato per sabato 19 ottobre con inizio alle ore 21:00 (ingresso libero e gratuito fino all’esaurimento dei posti disponibili).

“Songwriting 2019, canzoni e narrazioni”, proporrà tre appuntamenti tutti nel mese di novembre a Teatro Villa dei Leoni di Mira e si aprirà con il concerto di Ginevra Di Marco e Cristina Donà l'8 novembre. Le prevendite sono già attive in tutto il circuito Vivaticket. Particolarmente convenienti sono quest’anno gli abbonamenti (biglietto unico numerato: 8 novembre € 20, 16 e 23 novembre € 8; abbonamento alla rassegna € 25) – biglietti in vendita c/o il teatro da un’ora prima dell’inizio dello spettacolo. Prevendita online www.vivaticket.it

Inizio spettacoli ore 21:00

Informazioni Tel. 041.5228354, 335.6101053 info@teatrovilladeleonimira.it cultura@comune.mira.ve.it info@caligola.it

Gerda Stevenson, classe 1959, è scrittrice, attrice, regista, cantante e poetessa. Ha vinto il premio BAFTA come miglior attrice nel 1992 per il film «Blue Black Permanent», di Margaret Tait, ed ha ricevuto due volte la nomina al premio CATS per il teatro. La sua opera teatrale «Federer Versus Murray» è stata rappresentata anche a New York. Ha scritto il libretto per l’opera «The Rime of the Ancient Mariner» (La Ballata del Vecchio Marinaio), musicata dal compositore Dee Isaacs, una rivisitazione in chiave moderna della celebre ballata poetica pubblicata nel 1798 da Samuel Taylor Coleridge, commissionata e prodotta nel 2017dall’Università di Edimburgo.
La prima raccolta di poesie di Gerda Stevenson, «If This Were Real» (2013), ha ottenuto numerosi premi e riconoscimenti ed è stata pubblicata in italiano nel 2018 con il titolo di «Se questo fosse vero». La traduzione è stata curata di Laura Maniero, che parteciperà all’incontro e ci aiuterà ad entrare nel suggestivo mondo dell’artista scozzese. La Stevenson ha anche pubblicato un disco, nel 2014, «Night Touches Day», lavoro molto apprezzato dalla critica, non solo anglosassone. Nel 2018, in occasione della Giornata Internazionale della Donna è uscita la sua seconda raccolta di poesie, «Quines: poems in tribute to women of Scotland». “Quine” è un termine della Scozia nord–orientale che significa “donna”. Il libro raccoglie 60 poesie che danno voce a donne di varia estrazione sociale vissute in un arco di tempo che va dal 5.000 A.C. ai giorni nostri. Gerda Stevenson è stata definita dalla critica come “un prodigio della contemporaneità”: quando recita le sue poesie fa sentire al pubblico i ritmi della Scozia, sia anglosassone che gaelica; quando canta, profonde poeticità con la voce e con il corpo.


IL PROGRAMMA DI SONGWRITING 2019

venerdì 8 novembre
GINEVRA DI MARCO & CRISTINA DONA’

Insieme in concerto

sabato 16 novembre
COL TEMPO, SAI

La canzone fra Genova e Parigi
dedicato a Gianmaria Testa
di e con Massimo Cotto e con Piero Sidoti

sabato 23 novembre
ALBERI

Canto per uomini foglie e radici
di e con Vasco Mirandola, con Erica Boschiero ed Enrico Milani

Data ultima modifica: 20-07-2015
torna all'inizio del contenuto