MAG142020
 14 maggio 2020

STOP RATA IRAP FINO A 250 MILIONI DI FATTURATO

STOP RATA IRAP FINO A 250 MILIONI DI FATTURATO

STOP RATA IRAP FINO A 250 MILIONI DI FATTURATO

La cancellazione della rata di giugno dell'Irap (saldo e acconto) riguarderà tutte le imprese fino a 250 milioni di fatturato e i lavoratori autonomi con un corrispondente volume di compensi.
La norma prevede l’esenzione dal versamento del saldo Irap dovuta per il 2019 e della prima rata, pari al 40 per cento, dell’acconto dell’Irap dovuta per il 2020 dalle imprese con un volume di ricavi compresi tra 0 e 250 milioni e dai lavoratori autonomi con un corrispondente volume di compensi.
Rimane fermo l'obbligo di versamento degli acconti per il periodo di imposta 2019.

Data ultima modifica: 20-07-2015
torna all'inizio del contenuto