Crocevia di acque



Con questo itinerario è possibile vedere come il complesso sistema dei corsi d’acqua crea interessanti e suggestive intersezioni.
Si parte da Piazza IX Martiri a Mira si imbocca via Argine Destro Nuovissimo. Da questo punto si può osservare il Canale Taglio confluire nel Brenta e da quest’ultimo avere inizio il Taglio Nuovissimo.
Arrivati a Porto Menai, si attraversa il ponte e si prosegue nella strada sterrata lungo il Taglio Nuovissimo. Superate le chiuse si scende dall’argine e si raggiunge via Maestri del Lavoro e da questa via I° Maggio. Fatto il ponte sull’idrovia, si raggiunge Piazza Vecchia, e da qui si svolta verso sinistra. Si costeggia la Seriola in via Porto Menai e quindi si imbocca via dei Campi. Percorsa tutta via dei Campi si giunge in via Chiesa Gambarare. Si prosegue per Mira e all’incrocio si svolta verso via Da Majano fino a raggiungere via G. Di Vittorio. Si imbocca via Valmarana fino ad arrivare al Brenta. Si attraversa il ponte mobile sul Brenta e si percorre via Riscossa finché non si scorge, sulla S.S. 11 Villa Widmann Rezzonico. Da qui si può vedere il canale Pionca, a lato del parco di Villa Widmann Rezzonico che confluisce nel Brenta proprio di fronte Villa Valmarana. Si continua a costeggiare il Brenta lungo via don Minzioni. Si attraversa la piazzetta di Mira Porte e proseguendo prima per via Riviera S. Trentin, poi sull’altro lato del Brenta in Riviera Matteotti, si torna al punto di partenza in Piazza IX Martiri a Mira.

Data ultima modifica: 09-04-2019
torna all'inizio del contenuto