Consegna pasti a domicilio

Descrizione

Le persone che, in base alla valutazione professionale del Servizio, risultano non in grado di provvedere da sole o tramite i propri familiari alla preparazione del cibo, possono usufruire della consegna a domicilio di pasti monodose, confezionati e forniti giornalmente nel rispetto della normativa vigente in materia di sicurezza alimentare.

Requisiti

I destinatari del servizio sono persone con ridotta autonomia funzionale e incapaci di provvedere in modo autonomo alla preparazione dei pasti, che vivono sole e non hanno familiari in grado di provvedere a tale necessità.

Modalità di richiesta

Le persone interessate possono fare richiesta prendendo appuntamento con l’Assistente Sociale dell’area di competenza (anziani, adulti, famiglie/minori). L’Assistente Sociale redige il Piano Assistenziale Individualizzato – PAI, finalizzato a conoscere la situazione socio-familiare, economica e sanitaria dell’utente, nonché a progettare l’intervento.

Contribuzione a carico del cittadino

È prevista una compartecipazione al costo del servizio in base alla capacità economica dell'interessato, definita dal valore dell'Indicatore della Situazione Economica Equivalente – ISEE del suo nucleo familiare.

Note

Tra i diversi interventi/servizi per la domiciliarità garantiti dall'Amministrazione Comunale vi sono anche il Servizio Assistenza Domiciliare – SAD e il trasporto sociale.



PER RICHIEDERE INFORMAZIONI O PRENOTARE UN APPUNTAMENTO CON L’ASSISTENTE SOCIALE DELL’AREA DI RIFERIMENTO

Servizio Politiche Sociali
Data ultima modifica: 16-10-2023
Approfondimenti
torna all'inizio del contenuto